Diario 2017 di Gabriele Abate - Abate Gabriele

Vai ai contenuti

Menu principale:

Diario 2017 di Gabriele Abate

Data

Commento

Foto ecc..

22/04/2018

Torino Parco Dora Urban Trail 13 km
Alterniamo le gare lunghe a quelle corte per non perdere velocità, una nuova gara alternativa in un parco di Torino che non conoscevo.. sono stato con Diego Maritano fino al traguardo

15/04/2018

Trail Laghi xl 50 km Chiaverano 50,5 km 2.40d+
La mia prima vittoria su una gara oltre i 50 km (anche s edi poco) sono partito in testa e sono rimasto in testa fino all'ultimo, non è stato semplice ho superato diverse crisi, una bella vittoria in 4 ore e 47 minuti con 10 minuti di vantaggio

08/04/2018

Trail Giro delle Borgate Caprie 16km 950 d+
Una bella vittoria su un percorso sempre tecnico che mette alla prova la mia paura su quel traverso dove qualche anno fa mi ero infortunato...
Primo assoluto in 1.23.36

08/04/2018

10 VOLTE LA SACRA
Idea folle, impresa fole.. davvero dura fare dieci giri da Sant'Ambrogio alla Sacra e ritorno, ci sono riuscito dopo le 7 volte del 2016,
65 km d+5559
TEMPO 8 ore 48 minuti 53 secondi

03/03/2018

Eco Trail Firenze 44 Km 1200 d+
Ero partito per fare la 80 km ma visto i problemi di meteo (neve ghiaccio) hanno tagliato il percorso a 44 km.. non un ottima giornata sentivo ancora l'influenza chiudo in settima posizione 3 ore e 23 minuti

18/02/2018

Trail Massi Erratici Rivalta 23 km 1000 d+
Sempre molto bella la seconda edizione dei trail massi erratici organizzata dagli amici orchi, parto in testa e riesco a portarmi a ca sa una bella vittoria in 1.38. 48 perorso con leggere modifiche rispetto al 2017

27/01/2018

Ysengarda Night Trail 17,8 km 300d+ Posizione 1° Assoluto in 1.11.06 nuovo record
Prima volta che corro un trail in notturna, lo cercavo per fare una nuova esperienza, io Stefano Dagostino e Daniel Borgesa siamo stati oggi a Candelo (BI) partenza ore 17.45, partenza veloce, io sono stato tranquillo con Stefano, poi al 3 km ho accellerato per riuscire a recuperare il gruppo di testa, al 13 sono riuscito a prendere la testa della gara e in mezzo a mille pozzanghere e fango la ho spuntata con terzo Stefano e anche Daniel terzo nella 10 km

 
Torna ai contenuti | Torna al menu