Diario 2017 di Gabriele Abate - Abate Gabriele

Vai ai contenuti

Menu principale:

Diario 2017 di Gabriele Abate

Data

Commento

Foto ecc..

07/10/2017

Morenic Trail 118 Km si prosegue.. 14 giorni dopo ho raddoppiato e più finalmente posso dire di essere un "ultratrailers", la cosa che più mi soddisfa e che nella mia lunga carriera sono riuscito a provare tutte le discipline dai 600 in pista, passando da cross, montagna, strong, strada e adesso anche questa... Sono stato in testa insieme e a volte anche da solo poi verso il 50 km ho deciso ti tirare i remi in barca e portare a casa questo secondo posto per guadagnare i punti necessari per un buon 2018... Davvero una bella esperienza con a supporto tantissimi amici, chiusa i 118 km e 2.500 d+ in 12 ore e 10 minuti

24/09/2017

Moscato Trail 54 Km la mia prima gara oltre i 50 km... tutto bene nella prima parte ho gestito insieme a Danilo Lantemino, con cui abbiamo potuto chiaccherare un pò, poi lui ha avuto una crisi e mi ha detto di proseguire, su e giù per le vigne il tracciato sempre più tecnico ma avevo un bel vantaggio da gestire, poi in una discesa molto ripida e tecnica per non cadere ho allungato troppo la gamba sinistra mi è partito un crampo fortissimo che non riuscivo più ad alzarmi ci ho messo diversi minuti per riprendermi, cosi sono stato superato... poi mi ha preso anche un altro , ma sul finale ho tenuto duro e sono riuscito a chiudere in seconda posizione in 5 ore e 20 minuti... Peccato.. ma le gare finiscono sempre sotto lo striscione

14/09/2017

Gara Meliga Run 5,7 km per le vie del mio paese, che bello correre in mezzo ai miei amici e compaesani anche se abbiamo dovuto ricordare Renato Cantore non più con noi.. una bella vittoria e delle belle sensazioni fisiche.. in 19.12

06/08/2017

Dopo diversi lunghi di questi primi 7 mesi alla fine hanno pagato, soprattuto la palestra al Medical Lab... una bella vittoria al Trail EDF del Cenis dopo il Moncenisio 45 Km con 2400 d+ partenza controllata poi mi trovo da solo e corro per 4 ore e 18 minuti per completare la gara.. una bella soddisfazione ci voleva!!!

https://www.youtube.com/embed/aG9Y25yaxYY

Guarda il video

30/07/2017

RedBul K3 Mompantero- Rocciamelone.. troppo dura per me già a metà soffro di crampi..peccato la avevo preparata bene ma quando c'è da camminare come al solito mi perdo.. una bella esperienza la cuido comunque in 2.36 minuti insieme a Luca Gronchi in 52° posizione

24/07/2017

Dopo tanta palestra, ma poca corsa inizio a rientrare con qualche piccola soddisfazione ma senza poter ancora forzare.. inizio con la staffetta inisieme a Walter Viceconte per le vie del mio paese 3 km velocissimi chiudiamo in 3° Posizione e primi della over 80 in (8.43).. poi rientro in salita dove mi sono tolto lo sfizio di correre una volta da Fenis allo Chaberton in 4° Posizione in 1.30 e 39 secondi con molta fatica nella prima parte.. primi di luglio finalmete la gioia della vittoria al vertical da 1800d+ di Novalesa- Rifugio Stellina in 1.31.45 per poi vincere la San Giorio- Città in 41.15.. ora sabato Red Bul K3 per completare questo rientro graduale

29/05/2017

Un primo tentativo sulle lunghe distanze a fine aprile non è andato come volevo, continuo ad avere sempre problemi sul ginocchio destro, ho dovuto ritirarmi a metà gara del Ultra Trail degli Abati al 60 km.. sono finalmente rientrato a correre e in gara ancora con qualche fastidio ma ci tenevo ad esserci a Mattie al Trail dei Partigiani che ho chiuso in 3° posizione in 1.35 minuti, e sabato scorso con i miei amici alla Pro Bessen secondo in 20.53 dietro Paolo Gallo.. ci vorrà ancora molto lavoro in palestra per sistemare questo deficit sul muscolo e ginocchio...

19/02/2017

Trail Massi Erratici - Villarbasse (TO) dopo quasi 4 mesi torniamo in gara, nella splendida cornica della collina morenica, insieme a Max Di Gioia corriamo tutta la gara senza prendere troppi rischi ma vivendoci al meglio lo spettacolo della collina.. una bella vittoria assieme che aiuta il morale a salire...
Tempo totale 1.37.44 media 4.11 al km

07/02/2017

Ringrazio Francesco Olivero per l'intervista

Scarica PDF

01/01/2017

Inizia una nuova stagione, gli obbiettivi in mente sono come sempre ambiziosi ma bisognerà fare i conti con lo stato fisico, oggi per iniziare bene ho fatto un lungo da 62,5 km con 2500 d+ Toccando dei punti molto belli a me cari come la Sacra, i laghi di Avigliana, Mont Cuni, Rivoli, Alpignano, Caselette, il Musinè, la Bassa, Rubiana, Vilardora, Caprie.. adesso proseguono gli allenamenti.. vedremo in questi 365 giorni!!!

 
Torna ai contenuti | Torna al menu